worldwide 

EN - IT

Area Riservata

Oggi ricorre...

Nessun evento

Compleanni

Sr Erica Thadey Menga
Sr Michelina Santoro

Social

facebook instagram twitter

worldwide 

EN - IT

Mercoledì, 04 Marzo 2020 09:36

186° Anniversario di Fondazione dell'Istituto delle Adoratrici del Sangue di Cristo

Acuto, 4 marzo 1834:
fu questo il giorno natalizio dell'Istituto delle Adoratrici del Preziosissimo Sangue.

Panorama Acuto
"La scuola presto fu piena e piú di 100 erano le giovanette che vi accorrevano. Ma la Casa Pilozzi era assai incomoda ed angusta rispetto al numero delle concorrenti... Tutto ispirava povertà e miseria...
Ciò nonostante la novella Maestra non si avvilì, anzi godeva in mezzo a tali ristrettezze e privazioni, riflettendo che questo è il carattere delle opere di Dio...
Poiché la Casa Pilozzi non si prestava abbastanza per la Scuola ed opere pie, la Serva di Dio deliberò di prendere in affitto la Casa di Arcadio Frasca alquanto più grande, ed andò ad abitarvi ai 27 di giugno dell'anno1834 (G. Merlini, COMPENDIO della Vita della Serva di Dio MDM, Ediz. 1868, pp. 31-32)

Vicolo Gaudente Casa Frasca

2^ abitazione: Casa Frasca (27 giugno 1834 - aprile1836)

In Acuto c'era bisogno di un seconda maestra.
Ai primi di febbraio del 1835 Giovanni Merlini mandò da Albano Anna Farrotti. Sei mesi dopo l'arrivo della compagna Maria De Mattias celebrò insieme a lei un Congresso di fondamentale importanza per l'inizio dell'Istituto: era il 5 luglio 1835

Maria De Mattias Insegna alle ragazze

Oggi, nel celebrare il 186° Anniversario di Fondazione del nostro Istituto, eleviamo il nostro grazie innanzitutto al Signore per averlo suscitato nella Chiesa, e a S. Maria De Mattias, definita dal Merlini "la donna forte, l'operaia indefessa, lo specchio delle cristiane virtú, l'ornamento della Chiesa, la Fondatrice della Congregazione delle Adoratrici del Preziosissimo Sangue..."
E con il Merlini anche noi le diciamo: "Di lassú ricordati di noi. Rivolgi ancora uno sguardo alle tue figlie e prega perché l'Istituto da te fondato prenda sempre nuovo vigore e fiorisca di anime buone e zelanti religiose.
Questo ottieni da Dio, e questo sia il frutto dei tuoi sudori, dei tuoi stenti e travagli" (G. Merlini, "Elogio funebre per MDM", manoscritto originale pp.24-25)



Documento originale primo congressoTraduzione documento primo congresso
Copyright © Adoratrici del Sangue di Cristo - Amministrazione Generale
Icons made by Freepik and turkkub from www.flaticon.com is licensed by CC 3.0 BY