Accedi Registrati

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *

1header ITA

  • casa-persone.jpg
  • comm.jpg
  • comm2.jpg
  • cons.jpg
  • gita1.jpg
  • gita2.jpg
  • gita3.jpg
  • giuseppina.jpg
  • nadia_giuseppina.jpg
  • prova_cop.jpg
  • sala.jpg
  • sala2.jpg
  • sala3.jpg
  • sonia_mariamma.jpg
  • susan.jpg

cuoreStella, una bambina di tre anni, figlia di genitori di religione induista, aveva sempre sentito da papà e mamma che Dio abita nel cuore e che per trovarlo e pregarlo bisogna scendere nel cuore.

Così lei aveva imparato a ripetere a se stessa: "Dio abita nel mio cuore" e quando pregava chinava il capo verso il suo cuoricino.
Un brutto giorno la piccola accusò uno strano malessere e nel giro di poco tempo si aggravò molto. I medici dell'ospedale pediatrico le diagnosticarono una malattia congenita al cuore che non dava speranze di vita. Tra di loro, uno propose un delicato intervento chirurgico, anche se con una piccolissima possibilità di successo. I genitori si aggrapparono a questo sottile filo di speranza e accettarono la proposta. Il giorno dell'operazione Stella era debole ma serena e disse al chirurgo: "Quando fai il taglio sul mio cuore stai attento perché lì dentro c'è la casa di Dio e non voglio che lui si faccia male". Il medico fu colpito da questa frase e mentre poggiava il bisturi sul corpo continuava a pensarci. Ormai ad intervento iniziato, il cuore di Stella cessò di battere, ma il medico sentì dentro di sé un impulso a non cedere, a continuare. Concluse l'operazione come avrebbe fatto se i battiti non fossero cessati e, messo l'ultimo punto di sutura, disse tra sé: "Vai in pace, ho lasciato tutto in ordine e non ho fatto del male a Colui che il tuo cuore custodiva". Il corpo di Stella ebbe un sussulto e la bambina si svegliò dicendo: "Grazie! Dio mi ha detto che sei stato un bravo dottore, ero sicura che Lo avresti trattato bene!"

Cosa significa avere fede?


Sr Patrizia Pasquini, asc

CIS

icona-facebook cisok

logo CIS HP

Giustizia e Pace -VIVAT

       VIVAT logoGPICOK      

 

 

            clicca per  il Blog

AG 2017: preparazione

 

... Sulla Tua Parola ...
              GA cover corrected rid            

Amministrazioni Regionali e Fondazioni