Accedi Registrati

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *

1header ITA

  • belm.jpg
  • croazia.jpg
  • india7.jpg
  • marcia.jpg
  • rom.jpg
  • rom2.jpg
  • usa3.jpg
  • vivat.jpg

marilia1Il 17 febbraio di quest'anno c'è stata una bella festa per l'inaugurazione della rinnovata ala del secondo piano dell'Ospedade Guadalupe, (HG) , inutilizzata vari mesi.


La nuova ala ha 18 camere e un nuovo servizio di Endoscopia Digestiva e Respiratoria, che si aggiunge a quello di Oncologia con Chemioterapia, grandemente necessari con l'aumento dei malati di cancro a Belem. Erano presenti tanti medici, funzionari e persone amiche dell'Ospedale. La cerimonia è cominciata con la benedizione delle nuove sale, fatta da Padre Francisco, sacerdote cappuccino; ad essa è seguita gioiosa fraternizzazione.
Le ASC della comunità Casa di Accoglienza N.S. di Guadalupe (Sr Marlene, Sr Clara e Sr Marilia) hanno gradito molto la presenza di Sr Ivone Freitas, direttrice dell'Ospedale dal 2010 al 2016, la quale, per cortesia verso il nuovo gruppo direttivo dell'Ospedale, era arrivata da Manaus per partecipare dell'avvenimento.
Il nuovo gruppo direttivo è così composto: oltre la vice-presidente dell'Ospedale, Sr Marlene, il Sig. Sebastião Carvalho, Presidente; il dottor Marcos Moreno, direttore tecnico; la dottoressa Ana Emilia Magno, segretaria e amministratrice; il Sig. Alexandre Moreira, direttore finanziario.
Come sappiamo, l'ospedale di Guadalupe, dopo tanti anni di preghiera, sofferte negoziazioni e studi da parte delle Amministrazioni generale, regionale e locale ASC, alla ricerca di una soluzione sodisfacente per le sfide di una opera grande - soprattutto nel contesto della grave crisi economica che il Brasile affronta - sembra risollevarsi dai momenti più difficili.
Sr. Marlene e Sr Ivone hanno scoperto una lapide con il nome di "Santa Maria De Mattias", a cui la nuova ala è dedicata in omaggio alle Suore Adoratrici del Sangue di Cristo. Sr. Ivone ha ringraziato il Gruppo direttivo affermando che con le eccellenti installazioni del secondo piano, si è concretizzato il sogno di tante persone a favore della cura della salute della nostra gente. Padre Francisco ha lodato il Gruppo, applicando all'opera dei cristiani, laici e non, la Parola di Matteo (Mt 6,13-16) siete il " sale della terra" e ha affermato che l'ospedale, che gode della protezione potente di N. S. di Guadalupe, continuerà il suo servizio per il bene del nostro popolo.
Il Sig. Sebastião ha ribadito che, per garantire servizi appropriati con nuove specialità e per continuare a svolgere la bella missione dell'Ospedale N. S. di Guadalupe è necessaria l'unione di tutti.


Sr Marilia Menezes, asc

CIS

icona-facebook cisok

logo CIS HP

Giustizia e Pace -VIVAT

       VIVAT logoGPICOK      

 

 

            clicca per  il Blog

AG 2017: preparazione

... Sulla Tua Parola ...

logo nuovo

Amministrazioni Regionali e Fondazioni